Matteo Moschetti © Getty Images
Matteo Moschetti © Getty Images

Caduta in allenamento, Matteo Moschetti riporta la frattura dello scafoide

Momento sfortunato per Matteo Moschetti: il giovane velocista lombardo è finito ieri a terra mentre si stava allenando. Il bollettino parla della frattura dello scafoide sinistro. Il ventiduenne della Trek-Segafredo sarà dunque costretto a rimanere fermo per alcune settimane prima di poter riprendere gli allenamenti.

Il milanese, che a gennaio ha debuttato nel massimo circuito internazionale, ha sinora ottenuto cinque piazzamenti tra i migliori dieci, fra cui un quarto e un quinto posto al Giro d’Italia nelle uniche due volate da lui disputate, e il secondo posto sullo strappo di Hatta Dam all’UAE Tour alle spalle del solo Caleb Ewan.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile