Lotte Kopecky sul gradino più alto del podio © Belgian Cycling
Lotte Kopecky sul gradino più alto del podio © Belgian Cycling

Campionati Nazionali femminili: vittorie a crono per Barnes, Eraud e Kopecky

Giornata intensa con vari titoli nazionali assegnati in giro per il mondo anche nel campo del ciclismo femminile. In Belgio il Campionato Nazionale a cronometro è stato vinto da Lotte Kopecky che sul tracciato di Middelkerke ha interrotto il dominio di Ann-Sophie Duyck che durata da cinque edizione e ha conquistato il suo primo titolo della specialità dopo due medaglie d’argento nel 2016 e nel 2018. La 23enne della Lotto Soudal ha battuto di 44″ Jolien D’Hoore, di 48″ Annelies Dom, di 54″ Sanne Cant e di 58″ Julie van de Velde; solo sesta posizione a 1’01” per Ann-Sophie Duyck.

Si ferma invece a quattro vittorie consecutive il regno di Audrey Cordon come campionessa di Francia a cronometro: a strapparle il successo è stata Séverine Eraud (Doltcini-Van Eyck), già sul podio nelle ultime due edizioni, che ha preceduto di 25″ proprio la Cordon (al decimo podio di fila) e di 44″ Coralie Demay. Anche in Gran Bretagna ad esultare nella prova individuale contro il tempo è stata un’atleta al primo titolo nazionale nella specialità: sul percorso di 27.4 chilometri attorno a Norfolk il miglior tempo lo ha fatto realizzare Alice Barnes che così iscrive il proprio nome nell’albo d’oro subito dopo quello della sorella Hannah Barnes, quest’anno terza a 32″; in mezzo alle due sorelle si è inserita Hayley Simmonds con un distacco di 15″.

Tra gli altri titoli assegnati in giornata, segnaliamo l’ennesima vittoria in Giappone di Eri Yonamine: per la 28enne della Alé Cipollini, prima sul Fuji International Circuit, si tratta del sesto titolo in carriera nella cronometro, il quinto consecutivo. In Norvegia invece è tornata sul gradino più alto del podio Vita Heine che, dopo il terzo posto dell’anno scorso, s’è ripresa lo scettro che le era già appartenuto nel 2016 e nel 2017: secondo posto a 54″ per Katrine Aalerud, terza la campionessa uscente Line Marie Gulliksen.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile