Barnabas Peák esulta al Tour de Normandie © Elisa Haumesser
Barnabas Peák esulta al Tour de Normandie © Elisa Haumesser

Il talento ungherese Barnabás Peák passa pro’ con la Mitchelton-Scott

Inizia con un acquisto di prospettiva la campagna di rafforzamento della Mitchelton-Scott: la compagine australiana ha annunciato l’ingaggio a partire dalla prossima stagione di Barnabás Peák, campione nazionale ungherese del 2018 sia in linea che a cronometro. Il ventenne, quest’anno in forza al SEG Racing Academy, sarà stagista nell’estate prima di diventare a tutti gli effetti del sodalizio, lui che nel 2018 aveva assaggiato il professionismo come stagista alla Quick Step.

Queste le parole del magiaro: «Il mio grande sogno per l’anno prossimo è palese, ossia quello di partecipare al Giro d’Italia che inizierà dall’Ungheria con i colori di campione nazionale, in particolar modo nelle cronometro. Sono ambizioso: nel 2020 vorrei già conquistare una prima vittoria, oltre che imparare come il mio corpo reagisce ad un livello superiore».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile