Eduard Grosu batte Imerio Cima © Tour of Qinghai Lake
Eduard Grosu batte Imerio Cima © Tour of Qinghai Lake

Sesta tappa del Qinghai Lake, Imerio Cima è secondo dietro a Eduard Grosu

Le strade del Tour of Qinghai Lake portano bene a Eduard-Michael Grosu che oggi ha conquistato il suo sesto successo di tappa nella corsa cinese, il secondo di questa edizione: il 26enne romeno della Delko Marseille, già a segno quest’anno nella terza tappa, si è ripetuto nella sesta tappa da Chaka a Bird Island per 136 chilometri complessivi. Grosu è stato pilotato da un grande treno che lo ha lanciato alla perfezione verso la vittoria: in seconda posizione si è piazzato il 21enne Imerio Cima (Nippo-Vini Fantini-Faizanè) con Siarhei Papok terzo, Matthew Gibson quarto e l’altro italiano Marco Maronese (Bardiani-CSF) quinto.

In classifica generale resta ancora al comando Robinson Chalapud (Medellin), oggi piazzatosi addirittura nono nella volata finale, ma domani il Tour of Qinghai Lake vivrà una giornata decisiva con la cronometro individuale di 42 chilometri a Haiyan.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile