Filippo Fortin © Pauline Ballet
Filippo Fortin © Pauline Ballet

Tour de Pologne, quattro costole fratturate per Fortin e 50 punti di sutura per Maté

Non è stato un avvio di Tour de Pologne fortunato per la Cofidis, Solutions Crédits. Quando mancavano 17 km al termine della frazione di ieri, due elementi del team nordista sono rovinosamente finiti a terra, dovendo terminare in questa maniera la loro avventura nella prova polacca. I coinvolti sono Filippo Fortin e Luis Ángel Maté ed entrambi hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari.

Il velocista veneto, in particolare, deve fare i conti con un bilancio non indifferente dato che gli esami in ospedale hanno riscontrato un pneumotorace e la frattura di ben quattro costole. Per l’esperto corridore andaluso, invece, nulla di rotto ma l’applicazione di ben 50 punti sul volto per suturare la copiosa ferita causata dall’impatto. Ad entrambi, ovviamente, l’augurio di una pronta guarigione.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile