Arvid De Kleijn sul podio del Kreiz Breizh Elites © Twitter
Arvid De Kleijn sul podio del Kreiz Breizh Elites © Twitter

Kreiz Breizh Elites, la tappa di chiusura a De Kleijn. La generale a Paasschens

L’ultima tappa del Kreiz Breizh Elites, la Guingamp-Rostrenen di 171.8 km, si è risolta con una volata sullo strappetto di Rue Le Hir. Ad imporsi è Arvid De Kleijn, capace di cogliere il quinto successo stagionale; il neerlandese della Metec-TKH ha superato i connazionali Ivar Slik (Monkey Town-A Block CT) e Marco Doets (Alecto Cycling Team) e il francese Lorrenzo Manzin (Vital Concept-B&B Hotels), mentre in quinta piazza a 2″ è giunto Elias Maris (Aluvano Development Team).

In classifica generale non cambia nulla e il successo finale va al neerlandese Mathijs Paasschens, neopro’ neerlandese della Wallonie Bruxelles che è riuscito a centrare questo traguardo grazie a due fughe. Sul podio assieme a lui salgono Martijn Budding (BEAT Cycling Club) a 9″ e Maxime Cam (Vital Concept-B&B Hotels) a 10″.

Completano la top ten Louis Louvet (CR4C Roanne) a 13″, Laurent Pichon (Team Arkéa-Samsic) a 22″, Stef Krul (Metec-TKH) e Piotr Havik (BEAT Cycling Club), Franck Bonnamour (Team Arkéa-Samsic), Benoît Jarrier (Team Arkéa-Samsic) e Lars van den Berg (Metec-TKH) a 39″.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile