Letizia Paternoster si laurea campionessa europea in linea under 23 © UEC - Bettiniphoto
Letizia Paternoster si laurea campionessa europea in linea under 23 © UEC - Bettiniphoto

Campionati Europei, grande vittoria di Letizia Paternoster tra le Under23

L’Italia era la squadra da battere nella gara in linea donne Under23 dei Campionati Europei di Alkmaar e le azzurre non hanno tradito le attese: a portare a casa la medaglia d’oro è stata la 20enne trentina Letizia Paternoster che è stata lanciata alla perfezione dalla compagne di squadra. L’anno scorso al primo anno nella categoria, Paternoster aveva conquistato la medaglia di bronzo nel durissimo Europeo in Repubblica Ceca, oggi invece su un percorso completamente pianeggiante (ma insidioso) la stellina azzurra non ha avuto rivali allo sprint.

A differenza della gara delle juniores di questa mattina, la pioggia ha fatto solo apparizioni sporadiche sul tracciato di gara e per fortuna il numero di cadute è stato limitato. Nel terzultimo giro ha provato ad avvantaggiarsi una fuga di sette atlete con l’Italia presente con la bolzanina Elena Pirrone: il gruppo è tornato compatto all’ultimo giro da 11.5 chilometri e poi Italia e Francia non hanno più fatto scappare nessuna puntando all’arrivo in volata.

Il treno italiano ha lavorato molto bene con Pirrone, Guazzini e Ragusa nell’ordine, poi nelle ultime centinaia di metri anche Elisa Balsamo si è messa a disposizione di Letizia Paternoster, che a quel punto poteva solo vincere. Alle spalle della trentina di Cles, la medaglia d’argento è andata alla polacca Marta Lach, bronzo ai Paesi Bassi con Lonneke Uneken. Buon quarto posto per la portoghese Maria Martins mentre Elisa Balsamo è riuscita ancora a piazzarsi in decima posizione dopo l’ottimo lavoro svolto negli ultimi 500 metri.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

Versione stampabile