Esultanza liberatoria per João Benta alla Volta a Portugal © Podium - Paulo Maria
Esultanza liberatoria per João Benta alla Volta a Portugal © Podium - Paulo Maria

Volta a Portugal, sullo strappo di Santa Quitéria vince João Benta

Seconda vittoria consecutiva per la formazione portoghese Radio Popular-Boavista sulle strade di casa della Volta a Portugal: ieri ad esultare in fuga era stato Luis Gomes, oggi invece sul duro strappo finale di Santa Quitéria è stato un affare tra gli uomini di classifica e ad avere la meglio è stato il 32enne João Benta che ha conquistato così la prima vittoria in carriera nella massima corsa a tappe di casa.

La tappa è stata animata da una fuga di Ricardo Mestre e Gian Friesecke (inizialmente accompagnati da Diego Lopez) che il plotone comandato dagli uomini della Efapel ha annullato quando mancavano 16 chilometri all’arrivo. Nel finale c’è stato qualche attacco isolato per provare a sorprendere il gruppo dei favoriti prima della secca salita finale, uno strappo di due chilometro all’8%: la Efapel e la W52-FC Porto non hanno lasciato spazio a nessuno ed i big si sono quindi giocati la vittoria di tappa.

I più attesi erano ovviamente il leader Jóni Brandão ed il suo rivale João Rodrigues, divisi da appena 1″ in classifica generale: la lotta è stata anche psicologica perché nessuno voleva fare il minimo favore all’arrivo, e così ne ha approfittato João Benta è partito lungo ed è riuscito a vincere con 1″ di margine proprio su Brandão e Rodrigues. A 4″ sono giunti nell’ordine Frederico Figuereido, Gustavo César Veloso, l’italiano Danilo Celano dell’Amore&Vita, Vicente Garcia de Mateus e Christian Montoya, più sfilacciati tutti gli altri.

Alla vigilia della tappa di montagna con arrivo in salita a Senhora da Graça, la classifica generale vede sempre 1″ di distanza tra Jóni Brandão e João Rodrigues, Gustavo César Veloso scivola invece a 18″ e Vicente Garcia de Mateus a 34″.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile