Fabio Mazzucco conquista il GP Poggiana © Rodella
Fabio Mazzucco conquista il GP Poggiana © Rodella

Vittoria di prestigio per Fabio Mazzucco: suo il GP Sportivi di Poggiana

Sotto un caldo torrido si è disputata l’edizione 2019 del Gran Premio Sportivi di Poggiana. Dopo un anno di assenza torna a vincere l’Italia a Riese Pio X: merito di Fabio Mazzucco, autore di una prova superlativa. Il padovano della Sangemini-Trevigiani si è mosso assieme a Pasquale Abenante (Zalf Euromobil Désirée Fior), Davide Baldaccini (Team Colpack), Filippo Conca (Biesse Carrera) e Natnael Tesfatsion (Dimension Data for Qhubeka) andando a riassorbire l’ultimo superstite della fuga iniziale, ovvero sia Samuele Zoccarato (IAM Excelsior).

In discesa dopo Asolo, quando al termine mancavano poco più di 20 km, Mazzucco è scattato, iniziando la tornata conclusiva di circa 15 km con una trentina di secondi sui primi inseguitori. L’azione del veneto non ha conosciuto cedimenti ed è andato così a conquistare il secondo successo della sua ottima stagione; anche la prima, infatti, è una vittoria da ricordare, dato che si tratta della tappa di Gaiole in Chianti al Giro d’Italia Under 23.

Alle sue spalle a 21″ c’è stata una volata fra una decina di unità: a conquistare la seconda piazza è Giovanni Aleotti (Cycling Team Friuli) mentre la terza è andata a Filippo Zana (Sangemini-Trevigiani), in un podio tutto italiano che non si verificava dal 2015. Seguono Natnael Tesfatsion (Dimension Data for Qhubeka), Davide Casarotto (General Store), Filippo Magli (Mastromarco Sensi Nibali), Pasquale Abenante (Zalf Euromobil Désirée Fior), Davide Baldaccini (Team Colpack), Filippo Conca (Biesse Carrera) e Alessandro Monaco (Casillo Maserati).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile