Valverde, Quintana e Carapaz: sarà una grande Movistar alla Vuelta a España

La Vuelta a España 2019 segna un traguardo importante per la Movistar e per la struttura diretta da José Echavarri prima e da Eusebio Unzué ora: per la squadra spagnola sarà infatti la quarantesima partecipazione consecutiva alla massima corsa a tappe di casa in cui in tutti questi anni ha ottenuto quattro vittorie assolute, dodici piazzamenti sul podio, 61 vittorie di tappe e 10 titoli nella classifica a squadre.

La Movistar punta quindi a fare sul serio e si presenterà alla partenza con una squadra estremamente competitiva, ma con la solita incertezza data dalla presenza di più capitani: le stelle del team saranno infatti il campione del mondo Alejandro Valverde, il colombiano Nairo Quintana e l’ecuadoriano Richard Carapaz che, dopo la vittoria al Giro d’Italia, è rientrato alle corse finendo sul podio alla Vuelta a Burgos.

Ai capitani non mancherà supporto in salita grazie alla presenza degli spagnoli Marc Soler e Antonio Pedrero, mentre nelle altre fasi di corsa a lavorare saranno Imanol Erviti, Nelson Oliveira e Jorge Arcas.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile