Marianne Vos vince anche in Norvegia © Ladies Tour of Norway - Anton Vos
Marianne Vos vince anche in Norvegia © Ladies Tour of Norway - Anton Vos

Vos strepitosa al Tour of Norway, resiste al rientro del gruppo e diventa leader. Terza Bastianelli

A 6 km dalla fine della seconda tappa del Ladies Tour of Norway, la Mysen-Askim di 131 km, Marianne Vos ha attaccato evadendo dal gruppo compatto. La formidabile neerlandese ha guadagnato terreno riuscendo a difendersi dal tentativo di rientro del plotone, tagliando il traguardo in leggera pendenza con una manciata di metri. Per la portacolori del CCC Team si tratta del nono centro stagionale, di cui ben otto raccolti nel Women’s World Tour.

Il gruppo, classificato con il medesimo tempo, vede la britannica Alice Barnes (Canyon-SRAM) ottenere la seconda piazza davanti a Marta Bastianelli (Team Virtu). Completano la top ten Coryn Rivera (Team Sunweb), Letizia Paternoster (Trek-Segafredo), Chloé Hosking (Alé Cipollini), Lorena Wiebes (Parkhotel Valkenburg), Aude Biannic (Movistar Women’s Team), Eugenia Bujak (BTC City Ljubljana) e Ilaria Sanguineti (Valcar-Cylance).

Grazie alla vittoria, Marianne Vos balza al comando della generale affiancando la connazionale Wiebes ma precedendola per la miglior somma dei piazzamenti. Seguono Hosking a 4″, Bastianelli e Amalie Dideriksen a 6″. Domani spazio alla Moss-Halden di 125.3 km con finale in cima ad uno strappetto.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile