Kasper Asgreen vince in Germania © Getty Images
Kasper Asgreen vince in Germania © Getty Images

Finale da finisseur in Germania: Asgreen batte Stuyven, Colbrelli terzo

La terza tappa del Deutschland Tour 2019 si è rivelata ideale per i finisseur e la vittoria è andata al danese Kasper Asgreen che ha superato in uno sprint a due il belga Jasper Stuyven: si tratta della terza vittoria stagionale per il 24enne della Deceuninck-QuickStep, ma non resta a mani vuote anche il portacolori della Trek-Segafredo che è diventato il nuovo leader della classifica generale.

La prima parte di gara è trascorsa con la fuga di Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step), Mads Pedersen (Trek-Segafredo) e Mika Heming (Dauner D&DQ-Akkon) che sono arrivati ad avere anche sette minuti e mezzo di vantaggio, ma sono poi stati ripresi a poco meno di 30 chilometri dall’arrivo dopo aver superato il primo gran premio della montagna di giornata. Come nei giorni scorsi, il finale era caratterizzato ad alcuni strappetti che il gruppo ha affrontato a grande andatura provocando una selezione abbastanza netta: Vincenzo Nibali è andato a superare con decisione Remco Evenepoel al secondo gpm e ha così conquistato la maglia di leader della speciale classifica degli scalatori.

A quel punto in testa alla corsa erano circa 25 chilometri con lo stesso Evenepoel impegnato a tirare per non far rientrare il leader della generale Alexander Kristoff. L’ultimo ostacolo altimetrico metteva in palio degli abbuoni ed è stato Alexey Lutsenko a prendersi i 3″ per il primo posto che gli consentivano di posizionarsi molto bene nella generale: ma in gruppo così ristretto non c’è stato nessuno ha saputo tenere sotto controllo la situazione negli ultimi chilometri e si è così spalancata la porta ai finisseur.

A poco più di 3 chilometri c’è stato l’attacco di Jasper Stuyven e solo un chilometro più avanti è riuscito a riportarsi sotto Kasper Asgreen: il corridore della Trek ha dato tutto con la prospettiva di prendere la testa della generale e non si è fatto problemi a tirare a tutta e concedere la vittoria al compagno d’avventura negli ultimi chilometri. Il gruppo, ridotto ad una quindicina di uomini, è arrivato staccato di 17″ con Sonny Colbrelli terzo, Yves Lampaert quarto e Tom-Jelte Slagter quinto; nona posizione per Diego Ulissi, Vincenzo Nibali ha chiuso con un ritardo di 40″.

La nuova classifica generale del Deutschland Tour 2019 vede quindi Jasper Stuyven in maglia rossa con 13″ di vantaggio su Sonny Colbrelli, 18″ su Alexey Lutsenko, 19″ su Yves Lamperts e 20″ su Marc Hirschi e Diego Ulissi.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

L’angolo della polemica

Versione stampabile