Fabio Aru © Bettiniphoto

Fabio Aru si ritira dalla Vuelta a España per problemi muscolari

La Vuelta a España di Fabio Aru è terminata dopo dodici tappe: lo scalatore sardo della UAE Team Emirates, infatti, non ripartirà oggi nella frazione numero 13 da Bilbao a Los Machucos. La corsa spagnola era iniziata subito male con una caduta nella cronosquadre d’apertura e da quel momento Aru è riuscito a mettersi in evidenza solo con il quinto posto a Calpe e l’ottavo a Mas de la Costa, accumulando un ritardo di circa un’ora dalla maglia rossa.

«Le analisi effettuate con lo staff medico della squadra hanno evidenziato un forte danno muscolare che non mi permette di recuperare dagli sforzi – ha spiegato Fabio Aru -. La situazione sta peggiorando, quindi assieme allo staff medico del team si è deciso di fermarsi, ed effettuare ulteriori accertamenti. Mi dispiace ritirarmi ma, vista la situazione, sarebbe impensabile poter continuare». Il problema muscolare che costringe Aru al ritiro, non sembra essere legato all’operazione alla gamba da cui, secondo i medici della squadra, il corridore sardo si sarebbe ripreso pienamente.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile