Stephen Bassett vince in Giappone © Tour de Hokkaido
Stephen Bassett vince in Giappone © Tour de Hokkaido

Tour de Hokkaido, seconda tappa a Bassett. Zaccanti rimane leader

Nella seconda frazione del Tour de Hokkaido, la Obihiro-Kitami di 174 km, a mettersi in luce conquistando il successo è stato Stephen Bassett. Per lo statunitense tesserato per la piccola Continental Wildlife Generation è un momento speciale, dato che nei giorni scorsi era stato annunciato il suo passaggio tra i professionisti nel 2020 con la Rally UHC Cycling.

Il ventitreenne ha preceduto di 6″ il giapponese Manabu Ishibashi (Team Bridgestone Cycling), di 7″ l’australiano Ryan Cavanagh (St. George Continental) e di 8″ il gruppo, regolato dall’australiano Robbie Hucker (Team UKYO). È rimasto tranquillamente nel plotone Filippo Zaccanti: il lombardo della Nippo-Vini Fantini-Faizanè conserva la maglia di leader con 29″ sull’australiano Sam Crome (Team UKYO) quando da disputare rimane solamente una frazione.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile