Un sorridente Bart De Clercq © Photonews
Un sorridente Bart De Clercq © Photonews

Lo scalatore belga Bart De Clercq si ritira. Fine carriera anche per Krister Hagen

Queste che mancano da qui a fine stagione saranno le ultime settimane della carriera di Bart De Clercq. Lo scalatore belga ha infatti annunciato il ritiro, lui che nelle ultime due annate ha vissuto un calvario: una caduta nel gennaio 2018 lo ha costretto ad un’operazione all’anca con tanto di sostituzione dell’osso con una protesi. Il trentatreenne di Herzele, tesserato per la Wanty-Gobert, non si è più ripreso del tutto e così ha deciso di abbandonare l’attività. Il suo gran giorno fu nel 2011 al Giro d’Italia quando conquistò la tappa di Montevergine di Mercogliano.

Ha deciso di terminare l’attività anche Krister Hagen, trentenne norvegese visto quest’anno con la casacca della Riwal Readynez. Lo scandinavo, che per l’ultima volta ha gareggiato domenica al Gylne Gutuer, ha motivato questa decisione con la volontà di rimanere maggiormente con la famiglia, lui che è recentemente diventato papà di due gemelli, e di non avere la motivazione per concentrarsi completamente sul ciclismo.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile