Egan Bernal in azione al Tour de France © ASO - Alex Broadway
Egan Bernal in azione al Tour de France © ASO - Alex Broadway

Altre due assenze di peso al Mondiale: rinunciano Bernal e Kwiatkowski

Dopo Vincenzo Nibali, altri due corridore di primo piano hanno preferito rinunciare alla convocazione per il Campionato del Mondo dello Yorkshire. Nonostante la convocazione già diramata dal proprio ct, Egan Bernal ha comunicato che non si sente abbastanza in condizione per partecipare alla sfida britannica: al posto del vincitore dell’ultimo Tour de France il selezionatore Carlos Jaramillo ha chiamato Carlos Betancur, apparso pimpante negli appuntamenti canadesi dell’ultimo finesettimana. Per l’alfiere della Movistar si tratta di un ritorno al Mondiale dopo 5 anni.

E chi proprio a Ponferrada 2014 vinse fu Michal Kwiatkowski: anche lui impegnato fra Québec e Montréal ma con esiti ben diversi, il capofila del movimento polacco ha deciso a malincuore di non presentarsi all’appuntamento. In un messaggio sui propri profili social Kwiatkowski motiva la scelta con la scarsa condizione che lo ha accompagnato sin dal Tour de France, dicendo di voler ascoltare i messaggi lanciati dal suo corpo che necessita riposo.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile