Ben Dyball conquista in solitaria il campionato oceanico in linea © Caitlin Johnston
Ben Dyball conquista in solitaria il campionato oceanico in linea © Caitlin Johnston

Il Team NTT pesca tra le Continental, arrivano Dyball e Sunderland. E c’è Stokbro

Tre acquisti annunciati in un colpo solo per il Team NTT, nuova denominazione del Team Dimension Data, formazione che quest’anno non sta certo impressionando. Gli ingaggi ora ufficializzati non sono corridori noti al grande pubblico dato che due provengono dal mondo Continental e il restante è un giovane militante in una Professional.

Il palmares più ricco è quello di Benjamin Dyball: il trentenne australiano è un passista-scalatore dominante nel circuito asiatico con la casacca del Team Sapura. In stagione ha centrato una tappa e la generale al Tour de Langkawi, tappe al Tour of Indonesia e al Tour of Qinghai Lake (concluso al terzo posto) nonché il titolo oceanico in linea e a cronometro.

Dall’Australia giunge anche Dylan Sunderland, ventitreenne scalatore tesserato con il Team BridgeLane. Nipote dell’ex pro’ Scott, i momenti clou dell’anno sono stati il quarto posto finale nel durissimo Tour de Savoie e il quinto nel campionato australiano élite in linea.

Ha già assaggiato palcoscenici più importanti, infine, Andreas Stokbro. Il ventitreenne danese arriva dalla Riwal Readynez e in stagione ha centrato la vittoria con la maglia della nazionale alla Ronde van Vlaanderen under 23 terminando quarto nel campionato danese élite, oltre ad altri piazzamenti nel calendario europeo.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile