Il costaricano Kevin Rivera © Sibiu Tour
Il costaricano Kevin Rivera © Sibiu Tour

Kevin Rivera ha vinto la tappa regina del Tour of China II, Xianjing Lyu leader

Un altro successo per l’Androni-Sidermec nella trasferta cinese: dopo le quattro vittorie di Marco Benfatto, nella tappa regina del Tour of China II è il giovane scalatore costaricano Kevin Rivera a trionfare togliendosi di ruota tutti gli avversari nel finale in salita. La tappa si concludeva a Mengding in cima ad un’ascesa di circa 9 chilometri al 6% di pendenza media e Rivera, che quest’anno s’era già imposto in una tappa e nella classifica generale del Sibiu Tour, ha staccato di 4″ il cinese Xianjing Lyu (Hengxian) ed il portoghese José Fernandes (Burgos), a 27″ sono arrivati Mykhaylo Kononenko e Artem Ovechkin, a 31″ Hayden McCormick ed a 41″ Mattia Frapporti.

In classifica generale il nuovo leader è il cinese Xianjing Lyu, un ragazzo molto interessante di soli 21 anni che nel 2018 s’era messo in evidenza per le doti in salita sia al Tour of Hainan che al Tour of Fuzhou e che quest’anno si è piazzato secondo al Campionato Asiatico. Lyu ha solo 1″ di vantaggio su Fernandes, 15″ su Rivera, 19″ su Ovechkin, 34″ su McCormick e 51″ su Frapporti. L’ultima tappa del Tour of China II è in programma domani a Mingshan.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile