GP Beghelli 2019

I percorsi

Corsa giovane, il Gran Premio Bruno Beghelli, ma che ha acquisito e mantenuto subito una certa credibilità, consolidata dal collocamento nel cuore delle classiche italiane di fine anno ora che siamo alla 24esima edizione: nell’albo d’oro, che vede primatista il vincitore delle prime due edizioni Stefano Zanini, ci sono prevalentemente corridori da classiche dotati di spunto veloce (Bortolami, Paolini, Pozzato, Cunego, Colbrelli), ma ci sono tanti altri corridori di grande qualità, come Boogerd, Tchmil, Mollema, e anche velocisti di professione come Petacchi e Hondo.

Merito di un circuito attorno a Monteveglio, comune bolognese collocato a ridosso della provincia di Modena, che dopo un tratto in linea di 60 km viene ripetuto 10 volte e prevede uno strappo a Zappolino di 1.5 km al 5% di pendenza media, che fa una selezione non eccessiva e permette agli eventuali attaccanti un buon trampolino di lancio.

Il Gran Premio Bruno Beghelli femminile è stato varato con successo pochi anni fa: adesso siamo alla quarta edizione. Si tratta di una corsa abbastanza breve anche per l’ambito femminile, dato che non si arriva a 80 km, ma complessivamente impegnativo, considerando che si tratta di svolgere 5 giri dell’analogo circuito della prova maschile. La corsa finora si è sempre rivelata abbastanza aperta, concludendosi sempre con uno sprint ristretto di 30-40 unità.

Le altimetrie

Domenica 6/10 - Gara maschile (199.3 km)

Circuito finale di 13.3 km da ripetere 10 volte

Partenza: Monteveglio ore 11.45
Arrivo: Monteveglio ore 16.25 circa

Domenica 6/10 - Gara femminile (79.8 km)

Circuito di 13.3 km da ripetere 5 volte

Partenza: Monteveglio ore 10
Arrivo: Monteveglio ore 12.05 circa

I protagonisti

Con l’abbinamento col Giro dell’Emilia la corsa bolognese eredita diversi dei suoi protagonisti più altisonanti, oltre che lo stesso parco squadre (ricordiamo, ben 11 le formazioni World Tour al via). Consideriamo su tutti il vincitore uscente Bauke Mollema, particolarmente tagliato per questo tipo di corse. Il vincitore del Giro dell’Emilia Roglic salta un giro, lasciando spazio ai suoi giovani compagni (Neilson Powless, Antwhan Tolhoek) coadiuvati dall’esperto George Bennett, ma ci saranno gli altri due vincitori di grandi giri di quest’anno: Egan Bernal, capofila di un Team Ineos stellare con Gianni MosconDiego Rosa possibili protagonisti assieme a Tao Geoghegan HartIván Sosa, e Richard Carapaz, con una Movistarche presenta anche Mikel Landa, ma punta più sullo scatto di Carlos Betancur, sullo sprint di Carlos Barbero e sul solito Alejandro Valverde.

Il favorito più quotato su tutti è però Sonny Colbrelli, vincitore dell’edizione 2015; la Bahrain-Merida non ha Nibali ma porta Iván García Cortina. Altro vincitore del passato presente è Luis León Sánchez</strong< (2018), membro di un’Astana che ha la sua stella in Jakob Fuglsang. La UAE Team Emirates cerca la volata e punta al rilancio di Fernando Gaviria, simili intenzioni per la EF-Education First che dà un’opportunità a Sacha Modolo ma ha sopratutto Sep Vanmarcke. La Mitchelton-Scott si affida a Esteban Chaves e Jack Haig</strong >e cerca di portare in volata lo stagista Kaden Groves, la Groupama-FDJ punta sulla forma di Rudy Molard e all’effervescenza di Valentin Madouas.

Votate all’attacco anche le altre squadre francesi: l’AG2R la Mondiale ha come miglior rappresentante Pierre Latour, l’Arkéa-Samsic ha Warren Barguil. Nella Wanty-Gobert c’è il francese Guillaume Martin che aveva già tentato il colpaccio al Pantani, per lo sprint Andrea Pasqualon. Pericolose le ruote veloci della Caja Rural, specialmente chi può tenere come Alex Aranburu e Jon Aberasturi.

Tra le professional italiane, la più insidiosa è sempre la Androni Giocattoli-Sidermec, avendo con sé Manuel Belletti Francesco Gavazzi, ma occhio a possibili attacchi di Andrea Vendrame. La Neri Sottoli-Selle Italia KTM rinuncia a Visconti e punta su Simone Velasco; la Nippo-Vini Fantini-Faizanè si affida al solito Marco Canola, la Bardiani CSF ha in Lorenzo Rota ed Enrico Barbin gli uomini più in forma. Tra le squadre Continental, nella Amore & Vita Prodir si è visto bene Pierpaolo FicaraDavide Appollonio è da considerare per una volata; prova tagliata su misura per i principali alfieri della Giotti-Victoria, ossia Riccardo Stacchiotti e Federico Zurlo.

Passando al Gp Beghelli donne, la lista della partenti somiglierà molto a quella del Giro dell’Emilia, nella composizione delle 27 squadre in gara. La Valcar-Cyclance cercherà di difendere il successo ottenuto da Elisa Balsamo l’anno scorso anche con Marta Cavalli; dovrà scontrarsi con Lorena Wiebes, con la Parkhotel Valkenburg che cerca la doppietta dopo aver vinto l’Emilia con Demi Vollering, e con una Trek-Segafredo molto agguerrita, capitanata da Elisa Longo Borghini con la possibilità di cercare la volata sia con Letizia Paternoster che con la più esperta Lotte Lepisto. Marta Bastianelli comanda ancora la nazionale italiana, Elena Cecchini guida invece la Canyon SRAM. Alè Cipollini a due punte con Chloé Hosking per una volata e Soraya Paladin per attaccare, Floortije Mackaij l’elemento pericoloso della Sunweb, speranza dell’Astana Women’s legate all’imprevedibile Arlenis Sierra. Presenti la WNT con Erica Magnaldi e Ane Santesteban, capeggia la Bigla la giovane Nikita Noskova, fresca di podio all’Emilia.

La lista iscritti maschile

Trek-Segafredo
1 MOLLEMA Bauke
2 BERNARD Julien
3 CONCI Nicola
4 GOGL Michael
5 MOSCHETTI Matteo
6 MOSCA Jacopo
7 SKUJIŅŠ Toms
Team Jumbo-Visma
11 BOUWMAN Koen
12 DE TIER Floris
13 LINDEMAN Bert-Jan
14 POWLESS Neilson
15 TOLHOEK Antwan
16 VINGEGAARD Jonas
17 BENNETT George
Mitchelton-Scott
21 CHAVES Eseteban
22 AFFINI Edoardo
23 HAIG Jack
24 SMITH Dion
25 STANNARD Robert
26 GRMAY Tsgabu
27 GROVES Kaden
Movistar Team
31 CARAPAZ Richard
32 LANDA Mikel
33 BETANCUR Carlos
34 VALVERDE Alejandro
35 PRADES Eduard
36 BARBERO Carlos
37 VERONA Carlos
UAE Team Emirates
41 GAVIRIA Fernando
42 DALLA VALLE Nicolas
43 FERRARI Roberto
44 MARCATO Marco
45 MORI Manuele
46 OLIVEIRA Rui
47 TROIA Oliviero
Groupama-FDJ
51 BONNET William
52 GAUDU David
53 MADOUAS Valentin
54 MOLARD Rudy
55 MORABITO Steve
56 REICHENBACH Sébastien
57 ROUX Anthony
EF Education First
61 MODOLO Sacha
62 MORTON Lachlan
63 VANMARCKE Sep
64 WALLS Matthew
65 CAICEDO Jonathan
66 MCLAY Daniel
67 VAN DEN BERG Julius
Astana Pro Team
71 BALLERINI Davide
72 BOARO Manuele
73 DE VREESE Laurens
74 CATALDO Dario
75 HOULE Hugo
76 FUGLSANG Jakob
77 SÁNCHEZ Luis León
AG2R La Mondiale
81 DUPONT Hubert
82 CHEVRIER Clément
83 DOMONT Axel
84 LATOUR Pierre
85 FRANK Mathias
86 HÄNNINEN Jaakko
87 WARBASSE Lawrence
Bahrain Merida
91 COLBRELLI Sonny
93 ARASHIRO Yukiya
94 BAUHAUS Phil
95 GAROSIO Andrea
96 SIEBERG Marcel
97 GARCÍA CORTINA Iván
Team Ineos
101 BERNAL Egan
102 BASSO Leonardo
104 GEOGHEGAN HART Tao
105 MOSCON Gianni
106 SOSA Iván Ramiro
107 ROSA Diego
Team Arkéa-Samsic
111 BARGUIL Warren
112 DOLEATTO Aurélien
113 FEILLU Brice
114 GESBERT Élie
115 HARDY Romain
116 LE ROUX Romain
117 MAISON Jérémy
Neri Sottoli-Selle Italia-KTM
121 BARTOLOZZI Andrea
122 FORTUNATO Lorenzo
123 GABBURO Davide
124 MARENGO Umberto
125 IACCHI Alessandro
126 SCHÖNBERGER Sebastian
127 VELASCO Simone
Wanty-Gobert
131 DE CLERCQ Bart
132 DEGAND Thomas
133 DOUBEY Fabien
134 MARTIN Guillaume
135 MINNAARD Marco
136 BAUGNIES Jérôme
137 PASQUALON Andrea
Nippo-Vini Fantini-Faizanè
141 BOU Joan
142 CANOLA Marco
143 HATSUYAMA Sho
144 LONARDI Giovanni
145 NAKANE Hideto
146 OSORIO Alejandro
147 BAGIOLI Nicola
Gazprom-RusVelo
151 BOEV Igor
152 KULIKOVSKIY Alexandr
153 NYCH Artem
154 RIKUNOV Petr
155 SHALUNOV Evgeny
156 SHILOV Sergey
157 KURIANOV Stepan
Caja Rural-Seguros RGA
161 ARANBURU Alex
162 CHERNETSKI Sergei
163 ABERASTURI Jon
164 LASTRA Jonathan
165 IRISARRI Jon
166 RODRÍGUEZ Cristián
167 MALUCELLI Matteo
Bardiani CSF
171 ALBANESE Vincenzo
172 BARBIN Enrico
173 ROMANO Francesco
174 ROTA Lorenzo
175 SAVINI Daniel
176 GUARDINI Andrea
177 ORSINI Umberto
Androni Giocattoli-Sidermec
181 BELLETTI Manuel
182 BAIS Mattia
183 FRAPPORTI Marco
184 GAVAZZI Francesco
185 MUÑOZ Daniel
186 MONTAGUTI Matteo
187 VENDRAME Andrea
Sangemini-Trevigiani
191 CIUCCARELLI Riccardo
193 GRAZIATO Nicola
194 MAZZUCCO Fabio
195 PUCCIONI Dario
196 PUGI Gianni
197 SALVIETTI Niccolò
Amore&Vita-Prodir
201 APPOLLONIO Davide
202 CELANO Danilo
203 FICARA Pierpaolo
204 HISHINUMA Yukinori
205 LUKŠEVICS Viesturs
206 MEUCCI Andrea
Beltrami TSA-Hopplà-Petroli Firenze
211 BARONCINI Filippo
212 CASTANO Sebastian
213 ŠTOČEK Matúš
214 FIASCHI Tommaso
215 PARISINI Nicolo
216 PEÑA Wilson Estiben
217 PESENTI Thomas
Team Colpack
221 MEO Felix James
222 DOUBLE Paul
223 DURANTI Jalel
225 PIERANTOZZI Lucio
226 ROCCHETTI Filippo
227 TONIATTI Andrea
Giotti Victoria
231 DIMA Emil
232 KOBAYASHI Marino
233 ONESTI Emanuele
234 STACCHIOTTI Riccardo
236 ZURLO Federico
Biesse Carrera
241 AMICI Alberto
242 BERZI Andrea
243 BOSINI Diego
244 MENEGOTTO Jacopo
245 CARBONI Matteo
246 COLOMBO Raul
247 RAVANELLI Simone

La corsa in tv

La corsa maschile sarà trasmessa in differita da RaiSport, da Eurosport e, grazie all’accordo con PMG Sport, anche sulla homepage di Cicloweb; la prova femminile sarà trasmessa in breve sintesi immediatamente prima delle immagini della gara maschile. Gli orari ed i canali di trasmissione sono rintracciabili nella guida tv di Cicloweb.it.

Albo d’oro

2018Bauke Mollema (OLA)Carlos Barbero (SPA)Manuel Belletti (ITA)
2017Luis León Sánchez (SPA)Sonny Colbrelli (ITA)Elia Viviani (ITA)
2016Nicola Ruffoni (ITA)Filippo Pozzato (ITA)Jens Keukeleire (BEL)
2015Sonny Colbrelli (ITA)Manuel Belletti (ITA)Roberto Ferrari (ITA)
2014Valerio Conti (ITA)Kristijan Koren (SLO)Ilnur Zakarin (RUS)
2013Leonardo Duque (COL)Manuele Mori (ITA)Elia Favilli (ITA)
2012Nicki Sørensen (DAN)Fabio Felline (ITA)Matteo Rabottini (ITA)
2011Filippo Pozzato (ITA)Manuel Belletti (ITA)Giovanni Visconti (ITA)
2010Dario Cataldo (ITA)Jakob Fuglsang (DAN)Daniele Pietropolli (ITA)
2009Francisco Ventoso (SPA)Giovanni Visconti (ITA)Enrico Rossi (ITA)
2008Alessandro Petacchi (ITA)Mychajlo Chalilov (UCR)Giuseppe Palumbo (ITA)
2007Damiano Cunego (ITA)Fabian Wegmann (GER)Alessandro Bertolini (ITA)
2006Sergio Marinangeli (ITA)Ruggero Marzoli (ITA)Riccardo Riccò (ITA)
2005Murilo Fischer (BRA)Paolo Bettini (ITA)Paride Grillo (ITA)
2004Danilo Hondo (GER)Fabio Baldato (ITA)Karsten Kroon (OLA)
2003Luca Paolini (ITA)Martin Elmiger (SVI)Luca Mazzanti (ITA)
2002Gianluca Bortolami (ITA)Daniele Nardello (ITA)Nicki Sørensen (DAN)
2001Andrej Tchmil (BEL)Jaan Kirsipuu (EST)Paolo Valoti (ITA)
2000Marco Serpellini (ITA)Romas Vainšteins (LET)Chann McRae (USA)
1999Michael Boogerd (OLA)Aleksandr Vinokurov (KAZ)Dario Frigo (ITA)
1998Stefano Zanini (ITA)Luca Mazzanti (ITA)Paolo Bettini (ITA)
1997Stefano Zanini (ITA)Glenn Magnusson (SVE)Luca Mazzanti (ITA)
1996Mario Cipollini (ITA)Mario Traversoni (ITA)Endrio Leoni (ITA)

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini




Versione stampabile