Nils Eekhoff esulta al traguardo della prova in linea under 23 © SWPix
Nils Eekhoff esulta al traguardo della prova in linea under 23 © SWPix

Nils Eekhoff presenta ricorso al TAS contro la squalifica al Mondiale U23

La prova in linea Under23 dei Campionati del Mondo di Yorkshire 2019 vivrà un nuovo capito in tribunale: il 21enne neerlandese Nils Eekhoff ha infatti deciso di fare ricorso al TAS di Losanna, il Tribunale Arbitrale dello Sport, contro la squalifica che lo ha privato della maglia iridata consegnando il titolo all’italiano Samuele Battistella. Ricordiamo che quel giorno Eekhoff aveva tagliato il traguardo in prima posizione, salvo poi essere rimosso dall’ordine d’arrivo dalla giuria per una scia prolungata dall’ammiraglia a circa 120 chilometri dall’arrivo che gli aveva permesso di rientrare in gruppo in una fase di corsa molto delicata. Nella sua azione legale, Eekhoff avrà il sostegno della Federazione Ciclistica dei Paesi Bassi.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile