Il Trofeo Senza Fine per il vincitore del Giro 2020
Il Trofeo Senza Fine per il vincitore del Giro 2020

Ecco le tappe del Giro d’Italia 2020: si scaleranno Stelvio e Colle dell’Agnello

Manca meno di un’ora alla presentazione ufficiale ma, grazie a quanto emerso in questi ultimi minuti direttamente dagli studi di Via Mecenate a Milano, si conosce già il percorso del Giro d’Italia 2020 che, come già annunciato, partirà sabato 9 maggio con una cronometro individuale per le strade di Budapest: la carovana rosa resterà poi in Ungheria per altri due giorni, prima di volare in Sicilia ed iniziare la risalita dello stivale. L’arrivo in salita sull’Etna, la difficile tappa sulla Sila, la frazione di Cesenatico ispirata alla Nove Colli, la cronometro di Valdobbiadene e la tappa di montagna di Piancavallo saranno i passaggi principali prima del gran finale dell’ultima settimana.

La bella tappa di montagna di Madonna di Campiglio porterà i corridori alle due tappe decisive del Giro d’Italia 2020: nella diciottesima tappa si affronterà il Passo dello Stelvio dal suo versante più nobile prima dell’arrivo inedito (per gli uomini) ai Laghi di Cancano, la ventesima tappa invece comprenderà Agnello, Izoard e Monginevro prima dell’arrivo a Sestrière. La frazione finale a Milano sarà la terza cronometro di questo Giro: attenzione anche a molte tappe intermedie che presentano insidie molto interessanti. In totale sono 3579.8 i km da affrontare nel corso delle ventuno tappe.

Le tappe
sabato 9 maggio, 1a tappa: Budapest – Budapest (Cronometro, 8.6 km)
domenica 10 maggio, 2a tappa: Budapest – Györ (195 km)
lunedì 11 maggio, 3a tappa: Székesfehérvár – Nagykanizsa (204 km)
martedì 12 maggio, 4a tappa: Monreale – Agrigento (136 km)
mercoledì 13 maggio, 5a tappa: Caltanissetta – Etna/Piano Provenzana (150 km)
giovedì 14 maggio, 6a tappa: Catania – Villafranca Tirrena (138 km)
venerdì 15 maggio, 7a tappa: Mileto – Camigliatello Silano (223 km)
sabato 16 maggio, 8a tappa: Castrovillari – Brindisi (216 km)
domenica 17 maggio, 9a tappa: Giovinazzo – Vieste (198 km)
lunedì 18 maggio, Giorno di riposo
martedì 19 maggio, 10a tappa: San Salvo – Tortoreto Lido (212 km)
mercoledì 20 maggio, 11a tappa: Porto Sant’Elpidio – Rimini (181 km)
giovedì 21 maggio, 12a tappa: Cesenatico – Cesenatico (205 km)
venerdì 22 maggio, 13a tappa: Cervia – Monselice (190 km)
sabato 23 maggio, 14a tappa: Conegliano – Valdobbiadene (Cronometro, 33.7 km)
domenica 24 maggio, 15a tappa: Base Aerea Rivolto – Piancavallo (183 km)
lunedì 25 maggio, Giorno di riposo
martedì 26 maggio, 16a tappa: Udine – San Daniele del Friuli (228 km)
mercoledì 27 maggio, 17a tappa: Bassano del Grappa – Madonna di Campiglio (202 km)
giovedì 28 maggio, 18a tappa: Pinzolo – Laghi di Cancano (209 km)
venerdì 29 maggio, 19a tappa: Morbegno – Asti (251 km)
sabato 30 maggio, 20a tappa: Alba – Sestriere (200 km)
domenica 31 maggio, 21a tappa: Cernusco sul Naviglio – Milano (Cronometro, 16.5 km)

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile