Mark Cavendish nel museo McLaren © Bahrain Merida
Mark Cavendish nel museo McLaren © Bahrain Merida

Ora è ufficiale, Mark Cavendish prosegue la carriera alla Bahrain Merida

Dopo alcune stagioni da dimenticare, Mark Cavendish prova a ravvivare l’ultimo scorcio della sua carriera imbarcandosi in una nuova avventura. Come vociferato da svariate settimane, il britannico nel 2020 militerà per la Bahrain Merida, formazione con cui ha siglato un contratto annuale e che sarà gestita da Rod Ellingworth, assieme al quale si è tolto diverse soddisfazioni nell’epoca del Team Sky e della nazionale.

Queste le parole del mannese: «Raggiungere questa squadra mi motiva ed è la chiusura di un cerchio. Avendo collaborato in passato con McLaren, e avendo visto i benefici derivanti dall’utilizzo delle loro tecnologie e dei loro metodi di lavoro, questa è un’opportunità che non mi sono lasciato scappare. La mia relazione con Rod Ellingworth è datata e lui è stato importante nell’aiutarmi a crescere come atleta e come persona. Non vedo l’ora di centrare nuovi successi in questa avventura».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile