Elia Viviani alla Sei Giorni di Londra © Tornanti cc
Elia Viviani alla Sei Giorni di Londra © Tornanti cc

Elia Viviani e Simone Consonni trionfano alla Sei Giorni di Londra

Si è conclusa ieri sera con un successo tutto italiano la Sei Giorni di Londra al velodromo che ha ospitato le gare dei Giochi Olimpici del 2012. A trionfare sono stati Elia Viviani e Simone Consonni che in un finale decisamente appassionato ed incerto hanno avuto la meglio sugli idoli locali Mark Cavendish e Owain Doull: tutto si è deciso negli ultimi giri della Madison finale che hanno visto prima Consonni superare Cavendish al penultimo sprint, e poi Viviani chiudere da assoluto campione nel giri conclusivi.

La classifica finale della Sei Giorni di Londra è stata caratterizzata da ben quattro coppie a pieni giri, con i punti a fare la differenza: i due azzurri hanno trionfato con 498 punti, 12 in più dei britannici, 28 in più di Yoeri Havik e Wim Stroetinga, quarto posto a 81 punti di distanza per i tedeschi Maximilian Beyer e Theo Reinhardt. Quello di Viviani e Consonni è il primo successo italiano nella storia della manifestazione che da quando è stata rilanciata nel 2015 ha avuto ben quattro secondi posti per le coppie britanniche di cui tre per Mark Cavendish.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile