Jonas Döring sul podio al Tour du Faso © Facebook
Jonas Döring sul podio al Tour du Faso © Facebook

Tour du Faso, la fuga premia lo svizzero Döring. In classifica comanda António

La settima tappa del Tour du Faso, la Dedougou-Bobo Dioulasso di 182.5 km, potrebbe rivelarsi determinante per l’esito finale della corsa; in un tracciato ondulato e con l’arrivo all’insù, sono stati in quattro a giocarsi il successo. A prevalere è stato lo svizzero Jonas Döring, in gara con la rappresentativa Meubles Descartes.

Il ventunenne ha preceduto allo sprint l’angolano Bruno Araujo (BAI Sicasal Petro de Luanda) mentre lo svizzero Matthias Plattner (Embrace the World Cycling) ha pagato 1″ e l’altro angolano Dario António (BAI Sicasal Petro de Luanda) è giunto dopo 4″. Pesante il ritardo del gruppo, giunto a 3’42” e regolato da Paul Daumont (Burkina Faso).

Presente tra gli attardati anche Moise Mugisha (Ruanda), che deve così lasciare la maglia gialla scendendo al quinto posto in classifica. Il nuovo leader è Dario António e conduce con 22″ sul compagno di squadra Bruno Araujo, con 1’28” su Jonas Döring e 2’06” su Matthias Plattner.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile