Juan Mardoqueo Vásquez vince con un gran colpo di reni © Federación Guatemalteca de Ciclismo
Juan Mardoqueo Vásquez vince con un gran colpo di reni © Federación Guatemalteca de Ciclismo

Vuelta a Guatemala, l’arrivo in salita sterrato è di Juan Mardoqueo Vásquez

Ieri sera la Vuelta a Guatemala ha vissuto uno dei suoi atti decisivi con l’ottava tappa che si concludeva in salita a Piedra Maria Tecun, un finale su strada sterrata che come era prevedibile ha fatto un po’ di selezione tra gli uomini di classifica. Per il successo di tappa a spuntarla è stato il guatemalteco Juan Mardoqueo Vásquez al termine di uno sprint a due molto serrato con il colombiano Yeison Rincon e risoltosi praticamente solo all’ultimo metro con un gran colpo di reni. In terza posizione a 6″ è arrivato Sergio Chumil, quarta posizione a 23″ per il leader Manuel Rodas che ha guadagnato 5″ sul compagno di squadra Alfredo Ajpacajá che lo segue in classifica.

A due tappe dalla conclusione per la formazione locale Decorabaños sorride con due uomini ai primi due posti: Manuel Rodas e Alfredo Ajpacajá sono divisi da soli 28″, Juan Mardoqueo Vásquez è invece terzo a 1’07”, il colombiano Yeison Rincon quarto a 2’26”.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile