Dario António sul podio al Tour du Faso © Facebook
Dario António sul podio al Tour du Faso © Facebook

Tour du Faso, l’ottava tappa sorride all’algerino Hamza Mansouri

L’ottava tappa del Tour du Faso, la Bobo Dioulasso-Sindou di 137.5 km, ha visto quattro atleti africani giocarsi il successo. A prevalere è stato Hamza Mansouri, ventenne algerino qui in gara con la propria nazionale. Si tratta di una vittoria non indifferente, dato che nelle otto frazioni sinora disputate hanno visto altrettanti vincitori provenienti da paesi diversi, per la precisione da Angola, Burkina Faso, Ruanda, Germania, Belgio, Paesi Bassi, Svizzera e ora Algeria.

Battuti i ruandesi Seth Hakizimana e Jean-Claude Uwizeye oltre al burkinese Souleymane Kone. Quinta piazza a 8″ per il ruandese Samuel Mugisha, sesto a 18″ per il burkinese Bachirou Nikiema mentre il neerlandese Florian Smits (Global Cycling Team) è settimo a 20″ regolando il gruppo principale.

Quando da affrontare mancano solamente due tappe, la classifica generale non cambia e vede sempre l’angolano Dario António (Bai Sicasal Petro de Luanda) guidare con 47″ sul compagno e connazionale Bruno Araujo e 1’24” sullo svizzero Jonas Döring (Meubles Descartes).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile