Il quartetto azzurro in azione © UCI
Il quartetto azzurro in azione © UCI

CdM su pista, arriva la prima medaglia a Glasgow: il quartetto femminile è di bronzo

Prima finale e prima medaglia per la spedizione azzurra a Glasgow, dove oggi ha preso il via la seconda tappa della Coppa del Mondo su pista. Pur partendo da sfavorite alla vigilia, il quartetto dell’inseguimento a squadre femminile composto da Chiara Consonni, Simona Frapporti, Vittoria Guazzini e Silvia Valsecchi ha centrato il bronzo, superando nella finalina la Francia.

In un testa a testa che si è protratto per tutta la prova, le nostre sono riuscite a rimanere più salde delle rivali e, nonostante qualche difficoltà della Guazzini nell’ultima tornata, sono state capaci di imporsi con il tempo di 4’19″469 contro il 4’19″868 delle transalpine. Nella finale per l’oro, le beniamine di casa della Gran Bretagna hanno avuto gioco facile nei confronti della Germania; 4’12″244 il tempo delle albioniche, 4’14″522 quello delle teutoniche.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile