Il logo dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020
Il logo dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020

Ciclismo su strada, l’UCI ufficializza le quote per le nazionali a Tokyo 2020

L’Unione Ciclistica Internazionale ha ufficializzato oggi i posti a disposizione di ogni nazionali per le gare del ciclismo su strada ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. In campo maschile avremo in gara 130 corridori in rappresentanza di 57 nazioni diverse, tra le donne le atlete saranno invece 67 sotto le insegne di ben 42 bandiere differenti. Ricordiamo che i partenti nelle prove a cronometro, dovranno essere selezionati tra coloro che disputeranno la prova in linea.

Prova in linea maschile (25 luglio 2020)
5 posti: Belgio, Italia, Paesi Bassi, Francia, Colombia, Spagna
4 posti: Slovenia, Germania, Australia, Danimarca, Gran Bretagna, Norvegia, Svizzera
3 posti: Austria, Polonia, Irlanda, Russia, Sudafrica, Kazakistan, Canada, Repubblica Ceca
2 posti: Ecuador, Portogallo, Slovacchia, Eritrea, Usa, Nuova Zelanda, Estonia, Algeria, Lussemburgo, Lettonia, Turchia, Giappone
1 posto: Bielorussia, Ucraina, Costarica, Grecia, Romania, Iran, Svezia, Ungheria, Venezuela, Marocco, Azerbaijan, Lituania, Ruanda, Messico, Guatemala, Argentina, China, Taipei Cinese, Hong Kong, Uzbekistan, Namibia, Burkina Faso, Perù, Panama

Cronometro maschile (29 luglio 2020)
2 posti: Australia, Belgio, Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Usa, Estonia, Portogallo, Germania, Svizzera
1 posto: Paesi Bassi, Francia, Colombia, Spagna, Slovenia, Danimarca, Norvegia, Austria, Polonia, Irlanda, Russia, Sudafrica, Kazakistan, Canada, Repubblica Ceca, Ecuador, Slovacchia, Eritrea, Algeria, Iran

Prova in linea femminile (26 luglio 2020)
4 posti: Paesi Bassi, Italia, Germania, Usa, Australia
3 posti: Belgio
2 posti: Danimarca, Canada, Polonia, Spagna, Gran Bretagna, Norvegia, Sudafrica, Giappone
1 posto: Lussemburgo, Francia, Cuba, Messico, Svizzera, Slovenia, Bielorussia, Russia, Uzbekistan, Thailandia, Trinidad&Tobago, Israele, Finlandia, Cipro, Cina, Austria, Svezia, Colombia, Ucraina, Cile, Costa Rica, Rep Ceca, Lituania, Namibia, Eritrea, Corea del Sud, Paraguay, Etiopia

Cronometro femminile (29 luglio 2020)
2 posti: Paesi Bassi, Usa, Germania, Australia, Canada
1 posto: Italia, Belgio, Danimarca, Polonia, Spagna, Gran Bretagna, Norvegia, Sudafrica, Lussemburgo, Giappone, Svizzera, Bielorussia, Israele, Svezia, Francia

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile