Jakob Fuglsang sul podio alla Liège-Bastogne-Liège © ASO - Gautier Demouveaux
Jakob Fuglsang sul podio alla Liège-Bastogne-Liège © ASO - Gautier Demouveaux

Programmi 2020: Fuglsang verso il Giro, López e Valverde puntano al Tour

Continuano a definirsi i prossimi dei corridori di prima fascia in vista della stagione 2020 e la startlist del Giro d’Italia potrebbe arricchirsi di un nuovo protagonista molto interessante: in un’intervista alla televisione danese TV 2 Sport, poi rilanciata da Cyclingnews, il 34enne Jakob Fuglsang ha manifestato il proprio interesse verso la corsa rosa che sulla corsa presenta un percorso a lui più adatto. I piani dell’Astana non sono ancora definiti al 100%, ma Fuglsang potrebbe puntare alle classiche delle Ardenne e poi fare classifica al Giro: lo stesso corridore danese poi potrebbe disputare anche il Tour de France, ma solo in supporto a Miguel Ángel López e come preparazione ai Giochi Olimpici di Tokyo, dove proverà a prendere un’altra medaglia dopo l’argento di Rio.

In Spagna invece Eusebio Unzué, team manager della Movistar, ha parlato dei programmi di Alejandro Valverde in un’intervista a Marca: l’ex campione del mondo si avvicinerà a Tokyo 2020 – per quella che potrebbe essere la sua quinta partecipazione alla rassegna a cinque cerchi – disputando il Tour de France puntando anche a fare classifica. Secondo Unzué, i soli 6 giorni di distanza tra la fine del Tour e la prova in linea a Tokyo non saranno un problema per Valverde che saprà adattarsi bene alla differenza di clima ed orario.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile