Il podio della prova a cronometro agli South East Asian Games © Twitter
Il podio della prova a cronometro agli South East Asian Games © Twitter

South East Asian Games, le crono a Cahyadi e Prado

In questi giorni sono in corso di svolgimento nelle Filippine i South East Asian Games, rassegna biennale giunta alla trentesima edizione e competizione particolarmente sentita in quella zona del pianeta. Tra i 56 sport previsti vi è anche il ciclismo, con le competizioni su strada in programma a partire dalla giornata odierna, che ha visto la disputa delle cronometro individuali sul complesso tracciato di Tagaytay, con tatto di lungo tratto in salita nella parte iniziale tutt’altro che banale.

Al termine dei 35.4 km della prova maschile a far registrare il miglior tempo è stato Aiman Cahyadi: il ventiseienne indonesiano si è espresso in 58’37”, precedendo di 44″ il thailandese Thanakhan Chaiyasombat, di 1’38” il singaporese Choon Huat Got, di 2’11” il filippino Ronald Oranza, di 2’14” il laotiano Ariya Phounsavath e il filippino Mark John Galedo.

Sfida più tirata, invece, nella prova femminile di 23.1 km: la medaglia d’oro è andata alla filippina Jermyn Prado con il tempo di 44’45” che è riuscita a distanziare di soli 4″ la singaporese Yi Wei Luo. Medaglia di bronzo a 13″ per la thailandese Phetdarin Somrat, seguono a 29″ la vietnamita That Thi Nguyen, a 50″ la vietnamita Thi Kim Ngan Lam e a 1’09” l’indonesiana Ayustina Priatna.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile