Miriam Vece in azione © CK Pictures
Miriam Vece in azione © CK Pictures

Miriam Vece ritocca il record italiano nella velocità individuale

Continua prepotente la crescita di Miriam Vece: la sprinter cremasca è riuscita nella notte a ritoccare il record italiano, che già le apparteneva, della velocità individuale. Stanotte, in occasione delle qualificazioni nella quarta tappa della Coppa del Mondo su pista, la ventiduenne ha centrato l’ottavo posto in batteria a Cambridge, in Nuova Zelanda, esprimendosi nei 200 metri con il tempo di 10″844, migliorando di oltre un decimo il parziale fatto registrare un mese fa a Minsk. L’avventura della Vece si è poi conclusa agli ottavi per mano dell’ucraina Olena Starikova, comunque l’azzurra ha centrato una ben più che incoraggiante nona piazza finale.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile