Toon Aerts esulta a Zonhoven: seconda vittoria stagionale © GCN
Toon Aerts esulta a Zonhoven: seconda vittoria stagionale © GCN

Toon Aerts ritorna vincente a Zonhoven: Sweeck cade e perde il duello

Senza Mathieu Van Der Poel, gara aperta per la quinta prova del Superprestige a Zonhoven: una corsa nella quale sin dall’inizio i due più pimpanti sono apparsi Toon Aerts e Laurens Sweeck, tra gli atleti più a loro agio sui percorsi in sabbia tecnici. È stato Toon Aerts a rompere gli indugi a metà gara, effettuando un attacco secco al sesto giro che non ha trovato subito risposta da parte dei rivali; un perseverante Sweeck è poi partito in progressione, andando a recuperare tutto il gap all’inizio del penultimo giro.

Il testa a testa si è però interrotto bruscamente durante l’ultimo giro: Aerts attacca prima della discesa in sabbia, Sweeck cade. Seconda vittoria stagione nel Superprestige dunque per il campione belga, arrivato con 28″ di vantaggio su Sweeck, leader per un punto sul rivale della Pauwels-Sauzen di un Superprestige ancora apertissimo. Terzo Eli Iserbyt a 34″, che ha preceduto Quinten Hermans (42″), Lars Van Der Haar (45″), Corné van Kessel (46″) e Tom Pidcock (1’07”).

A seguire l’articolo completo

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile