Alan Banaszek sorride in seconda fila © Facebook
Alan Banaszek sorride in seconda fila © Facebook

Nasce una nuova Continental in Polonia, ci sono Banaszek e Bernas

Nel dinamico panorama del ciclismo polacco nasce una nuova formazione Continental, la Mazowsze Serce Polski, creata dall’ex presidente della locale federciclo Dariusz Banaszek. E nell’organico il cognome sarà presente in tre occasioni: assieme ai fratelli Adrian e Norbert, sarà presente anche il cugino Alan Banaszek, più talentuoso dei tre e reduce da una annata difficile alla Caja Rural-Seguros RGA. Il ventiduenne cercherà quindi il rilancio, lui che era considerato un gran prospetto delle volate. Nella rosa, oltre ad ex pro come Rutkiewicz, Kurek, Kaczmarek e Podlaski, sarà presente anche Pawel Bernas, ventinovenne visto nel 2019 nel World Tour con il CCC Team.

Andando fuori dai confini continentali, in Giappone ha comunicato la rosa di dieci unità la Utsunomiya Blitzen, storica squadra del terzo livello internazionale. A far parte della roster vi sarà anche Hiroski Nishimura, venticinquenne visto con la divisa della Nippo-Vini Fantini-Faizanè.

Mette, almeno per il momento, la carriera agonistica in pausa Álvaro Robredo; il ventiseienne spagnolo, non confermato dalla Burgos BH, ha dichiarato alla testata NueveCuatroUno che nel 2020 non gareggerà, preferendo a dedicarsi ad altre attività ma lasciando aperta una porta per il futuro, affermando di voler continuare ad allenarsi in maniera intensa in attesa di una eventuale nuova opportunità.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile