La Hagens Berman Axeon in allenamento © Davey Wilson
La Hagens Berman Axeon in allenamento © Davey Wilson

12 corridori nella Hagens Berman Axeon 2020, c’è anche Fouché

Dopo due stagioni da Professional la Hagens Berman Axeon ha deciso di tornare nel più consono panorama Continental, che si adatta decisamente di più ad un team composto da corridori under 23 – qui, nel corso degli anni, sono sbocciati Stuyven, Bennett, Phinney, Geoghegan Hart, Philipsen, Neilands e tanti altri.

Il team diretto da Axel Merckx avrà nel 2020 una rosa di dodici unità: sette i confermati rispetto all’ultima annata, ovvero sia gli statunitensi Edward Anderson, Cole Davis, Sean Quinn e Kevin Vermaerke, il portoghese André Carvalho, il danese Jacob Egholm e il bahamense Liam Holowesko.

Cinque quindi i rinforzi: si tratta del diciannovenne portoghese Pedro Andrade, in arrivo dalla Vito Feirense, il ventenne australiano Jarrad Drizners, attivo nel 2019 a livello locale, il ventunenne neozelandese James Fouché, protagonista con il Team Wiggins-LeCol, il diciottenne Michael Garrison, fratello minore di quell’Ian ora passato alla Deceuninck, e il ventunenne belga Jens Reynders, che giunge dalla Wallonie Bruxelles Development.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile