La locandina della Coppa del Mondo di ciclocross a Nommay
La locandina della Coppa del Mondo di ciclocross a Nommay

CdM ciclocross, questi gli italiani selezionati per la tappa di Nommay

Dopo il finesettimana dedicato ai campionati nazionali, domenica 19 gennaio a Nommay, in Francia, torna la Coppa del Mondo di ciclocross per quella che è l’ottava e penultima tappa della challenge. Presente, ovviamente, la rappresentativa italiana agli orgini del commissario tecnico Fausto Scotti che ha deciso di portare un nutrito contingente.

La prova juniores maschile vedrà al via Filippo Agostinacchio (Team Bramati), Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle), Ettore Loconsolo (CPS Professional Team Basilicata) e Lorenzo Masciarelli (Callant Doltcini). La gara under 23 maschile avrà invece una coppia al via, ossia il campione nazionale della categoria Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli) e il campione nazionale élite Jakob Dorigoni (Selle Italia Guerciotti).

Nutrita la pattuglia nella prova open femminile: risultano iscritte Alice Maria Arzuffi (777), Francesca Baroni (Selle Italia Guerciotti), Carlotta Borello (Cicli Fiorin), Rebecca Gariboldi (Team Cingolani), Eva Lechner (Creafin Fristads), Silvia Persico (L’Equilibrio), Gaia Realini (Vallerbike) e Marta Zanga (KTM Alchemist). Nella prova élite maschile, infine, l’unico nome presente nella lista degli iscritti è quello di Nicolas Samparisi (KTM Alchemist).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile