Il percorso 2020 del Tour de l'Avenir
Il percorso 2020 del Tour de l'Avenir

Presentato il Tour de l’Avenir 2020, salite storiche e ben tre prove contro il tempo

Stamani è stato presentato il percorso 2020 del Tour de l’Avenir, la prova più blasonata a livello under 23 – anche se a livello di tracciati il livello nell’ultimo periodo è stato alquanto deficitario. Per l’edizione numero 57 della prova transalpina, che si disputerà dal 7 al 16 agosto, mette in luce una delle tante contraddizioni di ASO: se nel prossimo Tour de France verrà disputata una sola prova a cronometro di 36 km in ventuno giornale, al Tour de l’Avenir in undici frazioni ben tre saranno a cronometro (46.9 km totali) fra prologo, cronosquadre e cronoscalata.

Nelle prime cinque giornate, tre sono per velocisti; le restanti due sono dedicate al prologo inaugurale e ad una cronosquadre che può risultare decisiva per la generale. La quinta tappa a Besançon dovrebbe essere preda per i fuggitivi mentre la giornata seguente si inizia a salire sul Giura, in una frazione con l’ascesa verso Station des Rousses e la doppia scalata al Col de la Faucille.

La terzultima giornata vede un doppio appuntamento: al mattino una frazione pianeggiante, al pomeriggio una cronoscalata di quasi 15 km all’8.6% di pendenza media in quello che è, in buona sostanza, l’ascesa del Col de la Madeleine. Il finesettimana decisivo si apre con una breve tappa di 75 km non eccessivamente difficile (la salita più dura è quella iniziale, il Col du Chaussy). Ben più interessante l’epilogo della Saint Michel de Maurienne-Les Arcs 1800: prima una propaggine del Col de Madeleine, quindi l’imponente Col de l’Iseran, infine la lunga salita finale, senza pendenze impossibili ma sicuramente stancante dopo una giornata simile.

Questo l’elenco delle tappe:
7 agosto, prologo: Charleville Mézières-Charleville Mézières (cronometro – 5 km)
8 agosto, 1a tappa: Charleville Mézières-Soissons (141.5 km)
9 agosto, 2a tappa: Laon-Laon (cronosquadre – 27 km)
10 agosto, 3a tappa: Château Thierry-Bar le Duc (188.7 km)
11 agosto, 4a tappa: Tomblaine-Bar sur Aube (148.9 km)
12 agosto, 5a tappa: Grand Besançon Métropole-Besançon (120 km)
13 agosto, 6a tappa: Pontarlier-Col de la Faucille (133.3 km)
14 agosto, 7a tappa 1a semitappa: Plaine de l’Ain-Saint Vulbas (85 km)
14 agosto, 7a tappa, 2a semitappa: La Chambre-Saint-François Longchamp (cronoscalata – 14.9 km)
15 agosto, 8a tappa: La Tour en Maurienne-Saint Jean d’Arves (75 km)
16 agosto, 9a tappa: Saint Michel de Maurienne-Les Arcs 1800 (133 km)

Questa l’altimetria delle quattro tappe decisive

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile