L'eritreo Natnael Tesfazion
L'eritreo Natnael Tesfazion

Tropicale Amissa Bongo, Eritrea sugli scudi nella 2a tappa: doppio colpo per Natnael Tesfazion

La nazionale dell’Eritrea si è messa in splendida luca nella seconda tappa della Tropicale Amissa Bongo cogliendo il successo di giornata e issando ben tre atleti nelle prime quattro posizioni della classifica generale parziale. Il finale di questa frazione, 107 da Bitam a Oyem, era caratterizzato da un circuito con uno strappo breve ma abbastanza ripido da ripetere tre volte: un attacco nel finale di Debesay, Yemane e Mugisha è stato annullato a soli tre chilometri dall’arrivo, ed alla fine è spuntato fuori il 20enne Natnael Tesfazion che ha piazzato la stoccata vincente riuscendo a sorprendere il plotone principale ristretto a 18 unità.

In seconda e terza posizione si sono piazzati Youcef Reguigui (Algeria) e Henok Mulueberhan (Eritrea) mentre a seguire troviamo Emmanuel Morin quarto e Ramunas Navardauskas quinto; il leader Attilio Viviani è giunto al traguardo molto attardato. In classifica generale la maglia di leader è sulle spalle di Natnael Tesfazion che si trova a pari tempo con il connazionale Dawit Yemane: a 5″ di distanza c’è l’algerino Reguigui, a 7″ l’altro eritrea Mulueberhan, a 9″ Morin, a 10″ Oyarzun, mentre undici atleti sono classificati con 11″ di distacco.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile