Le "ammaccature" riportate da Mikkel Honoré
Le "ammaccature" riportate da Mikkel Honoré

Mikkel Honoré investito in allenamento: per lui solo contusioni e abrasioni

Brutta disavventura per il ciclista danese Mikkel Honoré che oggi durante in allenamento in Italia nei pressi di COmo è stato investito da un pirata della strada che poi non si è fermato a prestargli soccorso. Il corridore della Deceuninck-QuickStep, che ha compiuto 23 anni due giorni fa e che si trovava in compagnia dei colleghi Alice Gasparini e Davide Orrico, è stato trasportato al pronto soccorso ma tutti gli esami e le radiografie non hanno riscontrato fratture e Honoré ha potuto essere dimesso qualche ora dopo. Il giovane corridore ha comunque riportato alcune fastidiose contusioni e abrasioni: per lui è in programma qualche giorno di riposo prima di riprendere la normale attività sulla sua bicicletta.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile