Wout Van Aert sorride: è il suo primo podio stagione © LottoNL-Jumbo
Wout Van Aert sorride: è il suo primo podio stagione © LottoNL-Jumbo

Van Aert cresce ancora, ma Mathieu a Zonnebeke prolunga la striscia vincente

Ultime gare prima del Mondiale di Dubendorf tra una settimana: a Zonnebeke si è disputato il Kasteelcross, prova internazionale con molti partecipanti di alto livello: su tutti Mathieu Van Der Poel, Wout Van Aert ed Eli Iserbyt, che hanno pedalato insieme per metà gara (con Wietse Bosmans e Jens Adams) finché il Campione del Mondo non ha aperto il gas alla solita maniera. Ottima prestazione per Wout Van Aert, il quale alla quarta gara riesce a centrare il primo podio stagionale finendo a  37″ da Van Der Poel; più spento Iserbyt, con la testa alla chiusura della Coppa del Mondo di domani, che ha terminato quinto lasciando il terzo posto a Jens Adams a 1’15”.

Nella gara femminile non c’era nessuna delle big che hanno caratterizzato la stagione, ma si è visto il ritorno di Denise Betsema, che ha finito di scontare la sua squalifica per doping di 6 mesi: al ritorno alle competizioni l’olandese di è ben comportata, finendo seconda dietro la lussemburghese Cristine Majerus e precedendo Ellen Van Loy.

 

 

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile