Denis Menchov, il figlio Ivan e Nicola Chesini © Ausonia Csi Pescantina
Denis Menchov, il figlio Ivan e Nicola Chesini © Ausonia Csi Pescantina

Il figlio di Denis Menchov, vincitore del Giro 2009, correrà in Italia tra gli juniores

Nel 2020 il giovane russo Ivan Menchov (classe 2003) correrà in Italia tra gli juniores con la formazione veronese Ausonia Csi Pescantina, società fondata 100 anni fa: il cognome di questo promettente ragazzo classe 2003 non può passare inosservato agli appassionati, ed infatti il padre di Ivan è quel Denis Menchov che per anni è stato protagonista nelle grandi corse a tappe aggiudicandosi per ben due volte la Vuelta a España e soprattutto vincendo il Giro d’Italia del Centenario nel 2009 con lo spettacolare epilogo della cronometro di Roma. In passato la società presieduta da Nicola Chesini aveva già accolto tra le proprie fila un altro grande figlio d’arte, Alexander Konychev, figlio del mitico Dimitri.

L’organico della Ausonia Csi Pescantina per la stagione 2020 sarà formato da Riccardo Chesini, Matteo Consolini, Michele Cerofolini, Michele Berasi, Massimiliano Riccio, Matteo Mignolli, Kevin Pezzo Rosola, Ivan Menchov, Nicolò Spada, Davide De Cassan, Emanuele Benedetti, Lorenzo Farinati e Daniel Ferrari.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile