Tour Colombia, la EF Pro Cycling domina la cronosquadre d’apertura

Una prestazione clamorosa ha portato la EF Pro Cycling al successo nella cronometro a squadre ha aperto oggi il Tour Colombia: la formazione statunitense di Jonathan Vaughters è volata lungo i 16.7 chilometri di Tunja coprendo la distanza in 18’01” rifilando distacchi decisamente importanti a tutte le avversarie. Il secondo miglior tempo è stato quello di una disordinata Deceuninck-QuickStep che ha accusato ben 45″ di ritardo, appena 1″ in meno del Team Ineos di Egan Bernal che ha chiuso in terza posizione; tra il quarto ed il sesto posto troviamo tre squadre appaiate con un minuto esatto di ritardo, nell’ordine la UAE Team Emirates, la EPM e la Rally Cycling.

La EF Pro Cycling aveva vinto la cronosquadre del Tour Colombia anche lo scorso anno: questa volta Rigoberto Urán, al rientro alle gare dopo il brutto incidente alla Vuelta, ha lavorato per i compagni ed è giunto al traguardo attardato, il primo leader è quindi l’ecuadoriano Jonathan Caicedo mentre per la classifica generale attenzione a Daniel Martínez, terzo un anno fa.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile