Lo staff del Team Monti © Instagram
Lo staff del Team Monti © Instagram

Ora è ufficiale, il Team Monti non si fa più. Corridori e staff a piedi

Con un post sui propri profili social, Tony Monti, vulcanico ideatore e patron del Team Monti, mette la parola fine sul progetto relativo alla nuova Continental di cui aveva inizialmente annunciato la nascita nel luglio scorso. La telenovela andata avanti nelle ultime settimane, con la partenza di figure apicali dello staff come Riccardo Magrini, Roberto Amadio e Stefano Zanatta, di corridori e anche con le parole di netta presa di distanze da parte di Patrick Lefevere, di cui il Team Monti avrebbe dovuto rappresentare il vivaio, è dunque giunta a conclusione nel peggiore dei modi.

Non che fosse qualcosa di inaspettato, visti i continui ritardi giustificati in maniera rivedibile da parte dello stesso Monti. A pagare le conseguenze, come sempre in questi casi, sono i corridori e lo staff, che si trovano a stagione già iniziata con alternative ridotte al lumicino. È il secondo progetto legato in qualche modo all’Italia che fallisce miseramente dopo quello targato E-Powers; l’auspicio è che qualche insegnamento venga tratto da queste vicende. Ma, ahinoi, temiamo fortemente che così sarà; a riprova, Monti ha annunciato di voler riprovare a creare una squadra Continental già nella stagione 2021. come si legge nel messaggio completo pubblicato qui sotto.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile