Eli Iserbyt "segna" i suoi successi stagionali © Belga
Eli Iserbyt "segna" i suoi successi stagionali © Belga

Ethias Cross di Hulst: domina Iserbyt (uomini), Del Carmen Alvarado batte ancora Worst (donne)

Finiti i grandi circuiti, restano ancora le tappe finali dei circuiti minori. Come l’Ethias Cross, che si è chiuso oggi in Olanda con il Vestringcross di Hulst. Non pochi i disagi dovuti al vento, che, ha costretto l’organizzazione a ritardare la partenza della gara femminile per rimuovere alcuni arbusti finiti sul percorso. Le prove sono poi procedute regolarmente, con Eli Iserbyt che ha ottenuto il suo 10imo successo stagionale dominando la gara sin dalle prime battute, mettendo la freccia già al terzo giro. Si classificano secondo Tom Pidcock a 47″ e terzo Toon Aerts ad un minuto. Indietrissimo il campione italiano Jakob Dorigoni, oggi solo 40°.

La gara femminile ha visto il consueto duello tra Ceylin del Carmen Alvarado e Annemarie Worst, risoltosi ancora una volta all’ultimo giro con la vittoria della campionessa del mondo; terzo posto per la rientrante Denise Betsema a 16″, fuori dalla top ten le azzurre con Alice Arzuffi undicesima, Eva Lechner dodicesima e Rebecca Gariboldi diciottesima.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile