Un primo piano di Luca Colnaghi © Instagram
Un primo piano di Luca Colnaghi © Instagram

Due nuovi giovani per la Zalf, arrivano Colnaghi e Guzzo

Due dei corridori lasciati a piedi dal fallito progetto del Team Monti hanno trovato una sistemazione per questa stagione: si tratta di Luca Colnaghi e Federico Guzzo, che in questo 2020 faranno parte tra gli under 23 dell’organico della Zalf Euromobil Désirée Fior.

Queste le parole del team manager trevigiano Luciano Rui: «Nei giorni scorsi si è aperta questa opportunità di completare il nostro organico con due atleti giovani e promettenti: noi abbiamo dato la nostra disponibilità per offrire a Luca e Federico la possibilità di svolgere regolarmente l’attività anche dopo la chiusura del loro team. Siamo felici di accoglierli nella nostra famiglia perché si tratta di due ragazzi seri e di talento che potranno dare una spinta in più al nostro gruppo».

Il ventunenne lecchese Luca Colnaghi, proveniente dal Team Colpack, aggiunge: «Il 2020 sarà una stagione fondamentale per me: l’opportunità di vestire una maglia storica come quella della Zalf Euromobil Désirée Fior mi consentirà di mettermi alla prova per ottenere i risultati necessari per staccare il biglietto per il professionismo. Da qui sono passati tanti atleti che hanno scritto la storia del ciclismo, spero di poter diventare uno di loro».

Il non ancora diciannovenne trevigiano Federico Guzzo arriva dal mondo juniores e commenta così la nuova avventura: «Sono felice di entrare a far parte della Zalf Euromobil Désirée Fior e voglio ringraziare i patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior per l’opportunità che mi hanno offerto. In questi mesi mi sono allenato meticolosamente e spero di ripagare presto sulla strada la fiducia che il team ha riposto su di me».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile