Presentazione della Terengganu alla partenza del Tour of Rwanda © Cicloweb
Presentazione della Terengganu alla partenza del Tour of Rwanda © Cicloweb

Tour du Rwanda, parla Carlos Quintero: “Buona condizione, voglio godermi la corsa”

Quando si parla di salite e di alte quote, i corridori colombiani sono sempre da tenere in grande considerazione. Uno che ha le caratteristiche per fare bene qui al Tour du Rwanda e che viene annunciato in buone condizioni di forma è il Carlos Julian Quintero, corridore 33enne della Terengganu che è molto legato all’Italia e che in questa stagione ha già ottenuto un buon nono posto in classifica generale. «Io sto abbastanza bene – ci racconta Quintero alla partenza della prima tappa davanti alla Kigali Arena – e dopo il Tour du Langkawi sento di avere una buona condizione. Per me è la prima volta al Tour du Rwanda, spero di divertirmi e godermi la corsa, perché è molto particolare e ne sento parlare bene. Anche la squadra sta bene, è un bel team: dopo la Malesia tre corridori hanno avuto un po’ di raffreddore ma è normale, io sto bene, ho il sostegno dei miei compagni che mi possono aiutare in salita, quindi io proverò a stare con i migliori».

Se il Ruanda viene definito come il “Paese delle Mille Colline” un motivo ci sarà ed i corridori se ne accorgeranno bene in questi otto giorni di gara: « Ho visto il percorso, è abbastanza impegnativo e l’altura mi viene bene perché abito a più di 1500 metri. Tutte le tappe sono abbastanza difficili, di pianura ce n’è poca: in particolare ho visto la quarta tappa, è molto lunga e ha più di 4000 metri di dislivello, sarà tosta. Ma anche oggi è una bella tappa, la salita di un chilometro all’arrivo potrebbe essere buona per me».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile