Egan Bernal primo sul pavé del San Gottardo © Getty Images
Egan Bernal primo sul pavé del San Gottardo © Getty Images

Cancellato il Tour de Suisse, l’appuntamento è per l’anno prossimo

Dopo la comunicazione dell’UCI che ha bloccato ogni manifestazione sino al primo giorno di giugno, l’iniziale appuntamento con il World Tour maschile sarebbe stato con il Tour de Suisse. Sarebbe e non sarà, perché la società che organizza la prova elvetica ha annunciato questa mattina la cancellazione dell’evento 2020, che era in programma da sabato 6 a domenica 14 giugno.

La ragione è ovviamente la pandemia di coronavirus, che ha portato l’organizzazione, di concerto con i partner, ad annullare la gara per la prima volta dalla Seconda Guerra Mondiale. La decisione di cancellare e non chiedere il riposizionamento viene considerata non affrontabile a livello logistico e finanziario. La corsa tornerà dunque nel 2021 e avrà pochi cambiamenti rispetto al programma che era previsto per quest’anno.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile