Mathieu van der Poel si prende l'Amstel Gold Race © Amstel Gold Race
Mathieu van der Poel si prende l'Amstel Gold Race © Amstel Gold Race

Domenica dedicata all’Amstel Gold Race su RaiSport: nel pomeriggio 8 ore di immagini non stop

Come già accaduto per Milano-Sanremo, Ronde van Vlaanderen e Paris-Roubaix, RaiSport ha deciso di dedicare una giornata alla riproposizione di passate edizioni di un grande appuntamento del ciclismo, vale a dire l’Amstel Gold Race, che si sarebbe dovuta disputare domani. E, ovviamente, la data prescelta è quella di domenica 19 aprile, con quasi otto ore non stop di contenuti dal mondo delle due ruote.

L’antipasto alle 16 giunge con Dedicato a… Michele Bartoli, riproposizione del programma mandato in onda nel 2013. Alle 18.35 iniziano le repliche delle gare con l’edizione 2005, conquistata da Danilo Di Luca. Alle 19 spazio all’edizione 2008 vinta da Damiano Cunego, quindi seguono l’edizione 2012 vinta da Enrico Gasparotto alle 19.35, l’edizione 2013 vinta da Roman Kreuziger alle 20.05, l’edizione 2016 vinta da Enrico Gasparotto alle 20.40, l’edizione 2017 vinta da Philippe Gilbert alle 21.15, l’edizione 2018 vinta da Michael Valgren alle 21.45 e infine l’edizione 2019 vinta da Mathieu van der Poel alle 22.30 che terminerà poco prima della mezzanotte.

La programmazione verrà poi riproposta integralmente a partire proprio dalla mezzanotte e una seconda volta a partire dalle 8 di lunedì mattina, motivo per cui, in buona sostanza, per 24 ore di fila l’intero palinsesto del canale sportivo dell’ente di Stato mostrerà le immagini dell’Amstel Gold Race, rappresentando per gli appassionati un’occasione irrinunciabile per riguardare il meglio delle edizioni recenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile