Amy Pieters e Lonneke Uneken
Amy Pieters e Lonneke Uneken

Boels-Dolmans, rinnovi di contratto per Amy Pieters e la giovane Lonneke Uneken

La formazione femminile numero 1 al mondo, la Boels-Dolmans, ha annunciato ieri due rinnovi di contratto che vanno ad aggiungersi a quelli di Van der Breggen e Blaak già comunicati in precedenza. La campionessa europea Amy Pieters, 29 anni da compiere l’1 giugno, ha prolungato il proprio contratto per altri due stagioni: il 2021 sarà focalizzato soprattutto sui Giochi Olimpici su Pista dove andrà a caccia della medaglia d’oro nella Madison su pista, ma negli ultimi anni è cresciuta molto anche su strada mettendosi in evidenza nelle classiche.

La giovanissima Lonneke Uneken, 20 anni appena, ha invece rinnovato il proprio contratto per altri quattro fino al 2024. Uneken è considerata come uno dei migliori talenti emergenti del ciclismo femminile neerlandese: la scorsa stagione ha chiuso terza all’Europeo U23, mentre quest’anno è approdata alla Boels-Dolmans e le sono bastate appena due gare (7° posto al Le Samyn) per conquistarsi il rinnovo con la squadra che dal 1° gennaio 2021 si chiamerà SD Worx Cycling Team.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile