Un'immagine del duello finale tra Jakobsen e Ganna
Un'immagine del duello finale tra Jakobsen e Ganna

Fabio Jakobsen è il miglior velocista della The Challenge of Stars, battuto in finale Filippo Ganna

Continuano le gare virtuali sui rulli ed oggi è andata in scena la prima manche della The Challenge of Stars, competizione organizzata da RCS Sport in partnership con la piattaforma Bkool. Oggi ai nastri di partenza c’erano 8 “velocisti” che si sono resi protagonisti di sfide uno contro uno su un tracciato sostanzialmente pianeggiante di 1200 metri ad eliminazione diretta con un tabellone in stile tennistico.

La vittoria è andata al campione nazionale neerlandese Fabio Jakobsen che ai quarti di finale ha eliminato Mads Pedersen e poi in semifinale ha avuto la meglio su Pascal Ackermann: la finalissima ha visto il corridore della Deceuninck-QuickStep contrapposto al piemontese Filippo Ganna (vincitore prima su Trentin, poi su De Buyst) che si è arreso solamente negli ultimi 250 metri a causa anche di un problema al cambio.

Domani ci sarà la seconda ed ultima giornata della The Challenge of Stars che sarà invece dedicata agli scalatori che si misureranno con un tratto dello Stelvio di 2.9 chilometri con una pendenza media del 8.7%: al via Fuglsang, Ciccone, Nibali, Geschke, Majka, De Gendt, Froome e Barguil.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile