Il podio del Trofeo Piva 2019 © Tirol KTM
Il podio del Trofeo Piva 2019 © Tirol KTM

Annullata l’edizione 2020 del Trofeo Piva a Col San Martino

L’Associazione ciclistica Col San Martino comunica di aver deciso per la chiusura della stagione 2020, dando appuntamento al 2021 per tutte le corse; l’evento clou del programma del sodalizio trevigiano è senza ombra di dubbio il Trofeo Piva. Per la settantaduesima edizione della classica riservata agli under 23, il cui detentore del titolo è il tedesco Georg Zimmermann, era stato chiesto il rinvio dal consueto mese di aprile all’autunno, ma la scelta ufficializzata oggi fa decadere quest’ipotesi.

Questo il commento del presidente del comitato organizzatore Angelo Guizzo: «In tanti si preoccupano per i corridori ma nessuno parla delle società ciclistiche che si occupano di organizzare le corse, senza le quali il ciclismo dilettantistico non esisterebbe. La crisi legata al coronavirus si è fatta sentire anche tra gli sponsor della nostra associazione e le difficoltà sono molte. Speriamo che la situazione possa tornare alla normalità al più presto per ripartire con la nostra attività nel 2021. Un ciclismo a porte chiuse non sarebbe ciclismo. Il rischio però è che i costi organizzativi possano lievitare con la redazione di un ulteriore piano sanitario, oltre a quello per la sicurezza: senza sponsor e con una burocrazia insostenibile le corse ciclistiche dilettantistiche potrebbero sparire. Confidiamo comunque nella nuova stagione ringraziando di cuore tutti gli sponsor che si erano già esposti a sostegno della nostra associazione».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile